Uomini e Navi

L’era delle superpetroliere e del doppio scafo dal 1971 ad oggi

La chiusura del Canale di Suez rappresenta un evento dall’impatto prorompente nel settore del trasporto marittimo e in particolare di quello petrolifero. La necessità  di circumnavigare l’Africa per raggiungere dal Golfo Persico l’ Europa e gli Stati Uniti, rese indispensabile la realizzazione di navi sempre più grandi per ammortizzare i costi di trasporto. UN CASO A PARTE: LE GASIEREQuesto breve capitolo è dedicato a quelle che sono state definite dai marittimi aziendalile “cugine” delle petroliere : le Gasiere.

 

Visualizza l’allegato: Superpetroliere e Gasiere 1971

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.