Progetti

Forno Inclusivo

Sintesi del progetto

Il progetto vuole trasformare il Parco Ort9-Sergio Albani, a Roma, nel primo parco pubblico ad orti urbani dotato di forno a legna attraverso cui realizzare percorsi di inclusione sociale. Tali percorsi saranno due (panificazione e pizza) e saranno svolti da un cuoco professionista mentre una psicologa lavorerà sulle persone multiproblematiche. Tale progetto permetterà quindi a persone multiproblematiche ed a disoccupati di essere nuovamente parte della comunità territoriale del IX Municipio di Roma e, in particolare della comunità del Parco Ort9. Il territorio ed i suoi abitanti beneficeranno del progetto perchè avranno a disposizione uno strumento di coesione sociale più che mai utile nelle periferie delle grandi città dove spesso manca un punto di aggregazione. Una adeguata campagna informativa e di sensibilizzazione renderà pubblica l’iniziativa. Il progetto sarà attuato grazie alla partecipazione dei soci volontari dell’associazione Vivere In…Onlus e dei cittadini non soci.

 

Obiettivi

Il progetto vuole introdurre un nuovo strumento di inclusione sociale in un ambiente sempre più diffuso: gli orti urbani.

Sono previsti tre diversi obiettivi:

1) permettere a 3 persone multiproblematiche di apprendere l’arte della panificazione e della pizza

2) introdurre tali persone in una comunità inclusiva

3) dotare tutti gli abitanti della Capitale d’Italia del primo forno a legno pubblico

 

I beneficiari del progetto sono:

Beneficiari diretti:

-dalle 3 alle 6 persone multiproblematiche

– dalle 9 alle 18 persone, di cui 30% pensionati, persone disoccupate o sottopagate

Beneficiari indiretti

-12 genitori delle persone multiproblematiche

– 195 soci che saranno sensibilizzati ai temi dell’inclusione

– 183.000 abitanti del Municipio IX che avranno a disposizione un forno a legna

– 120 gestori romani ed europei per replicare il progetto.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.