Parco Ort9

Avviso intervento a base di Azadiractina al Parco Ort9

Resoconto incontro dell’8 giugno 2021

Il giorno 8 giugno 2021 alle ore 18.00, presso la casa del Parco Ort9-Sergio Albani e on-line con piattaforma Microsoft Teams, si è tenuto l’incontro informativo relativo alla situazione virosi e all’intervento insetticida-acaricida biologico in tutti gli orti.

Il Comitato di Gestione ha informato che la proliferazione degli afidi, in tutti gli orti, è stata favorita dalla stagione, dalle formiche e dall’abbondanza d’acqua (oltre che di azoto). In particolare la diffusione di afidi è originata dalle piante di carciofo e dalle poche piante da frutto presenti, che ne sono totalmente infettate.

Per eliminare gli afidi su tutti i lotti sarà incaricata una ditta specializzata per un intervento con un’insetticida-acaricida di origine naturale a base di Azadiractina, estratto vegetale dai semi e altri limonoidi estratti dell’albero di Neem. Questo prodotto è previsto in agricoltura biologica, non è tossico per le api (il prodotto è sistemico, quindi rimane nei tessuti della pianta), non è tossico per l’uomo e rende nuovamente commestibile ogni prodotto 3 giorni dopo il trattamento.

Tale trattamento, si ribadisce biologico, è necessario su TUTTI i lotti poiché solo in questa maniera è protettivo per la contaminazione degli afidi tra gli orti .

Per essere certi che nessun socio e/o collaboratore raccolga gli ortaggi prima dei tre giorni di decadenza sarà istituito un servizio di vigilanza tramite l’adesione di soci volontari. In caso non ci fosse la disponibilità di volontari sarà interdetto l’accesso al parco per recarsi ai lotti di orto. Si potranno svolgere le attività dei volontari per i lavori comuni e garantite le prenotazioni degli spazi comuni.

I volontari che sono disponibili al servizio di vigilanza da giovedì 10 giugno a tutto sabato 12 giugno possono inviare un’email a ort9@viverein.org con gli orari di inizio e fine disponibilità.

Si prevede di effettuare la nebulizzazione la mattina di giovedì 10 giugno. I prodotti degli orti potranno essere raccolti da domenica 13 giugno p.v. mattina.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.